Il mondo alla rovescia – Le posizioni Yoga di Marzo e Aprile

Prosegue, nonostante tutto, il programma yoga del Centro Ray, che in quest’anno bisesto, dopo “Le Magnifiche 20” di qualche stagione fa, si concentra sullo sviluppo di altre dieci “magnifiche” posizioni Yoga. Magnifiche per completezza e perché no, anche per la loro bellezza.

Stabilità e fiducia

Visto come stanno andando le cose in queste ultime settimane, il programma de “Le Magnifiche 2.0” di Marzo e Aprile calza a pennello, poiché l’epicentro delle pratiche di questi due mesi saranno due asana che ribaltano letteralmente le prospettive. Inoltre, gli attributi che riassumono l’essenza di queste due posizioni Yoga fanno appello alla stabilità e alla fiducia, due qualità che recentemente scarseggiano nel nostro quotidiano, ma che difficilmente si trovano anche nel supermarket più fornito.

Prasarita Padottanasana – Gambe allungate – L’essenza della stabilità

È una posizione che combina l’estensione, la flessione e l’inversione perché, nella fase finale, porta il palato più in basso rispetto all’ombelico.
Gambe allungate necessita il prendere le “giuste misure” riguardo l’apertura delle gambe per far sì che siano proprio le gambe e i piedi ben appoggiati a dare stabilità alla posizione; più fermo sarà il sostegno delle gambe, più rilassato sarà il busto e la respirazione.

Halasana – Aratro – Il ribaltarsi con fiducia

In Halasana occorre calma e concentrazione ed è necessario mantenere la maggior parte del peso del corpo sulle spalle e sulle braccia per evitare l’iper-flessione del collo. Usando una coperta piegata per sostenere le spalle, con la testa al di fuori di essa, si protegge il collo liberando il tratto cervicale dall’eccessiva compressione.

I muscoli coinvolti in queste posizione sono molto numerosi e vanno letteralmente dalla punta delle dita, fino agli alluci, coinvolgendo anche, ma non solo, bicipiti, trapezi, pettorali, addominali, ischio-crurali, glutei, quadricipiti e peronei. Maggiori informazioni sulle caratteristiche di questi asana si possono trovare, come al solito, nelle dispense che vengono fornite gratuitamente ai soci del Centro Ray.

Bookmark the permalink.

Comments are closed.